Attendere

 

15a. Ballota Nigra – Marrubio Fetido

15a

Ballota Nigra

Marrubio Fetido

 

LA PIANTA

La Ballota Nigra, chiamata comunemente Marrubio selvatico o fetido, è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. È originaria della regione mediterranea e dell’Asia centrale, anche se ormai è diffusa in tutta Europa fino ai 1300 m.s.l.m. Cresce in vegetazioni ruderali su suoli ricchi di composti azotati e terreni calcarei. Purtroppo è nota per lo sgradevole odore di putrefazione che emana.

 

La pianta può raggiungere altezze variabili, ma difficilmente supera il metro. Il fusto si presenta quadrangolare, ricoperto da una leggera peluria pungente e poco ramificato. Le foglie sono opposte e si irregolare. I fiori purpurei bilabati e crescono in glomeruli ascellari. presentano a forma di cuore, con margine d un’altezza di 30- 50 cm, forma piccoli cespi decorativi da cui si diramano foglie filiformi e fusti sottili. Come tutte le graminacee produce una spiga durante la bella stagione, dal colore dorato.

 

PERIODO DI FIORITURA: giugno – luglio – agosto

ALTRI NOMI

Marrubio nero, Marrubio selvatico, Cimiciotta comune, Erba puzza, Marrubiastro

GLI IMPIEGHI

Il Marrubio viene utilizzato per la produzione di prodotti ad uso medicinale, in particolare l’olio essenziale dal tipico odore fetido. Gli vengono attribuite proprietà antinausea, spasmolitiche, antiemetiche, sedative e astringenti. Farmaci fitoterapici a base di Marrubio Fetido vengono anche consigliati in caso di disturbi che coinvolgono il sistema nervoso e per regolarizzare il flusso della bile.

LO SAPEVI CHE…?

  • Il nome del genere “Ballota” deriva dal greco “ballo”, che significa “rifiuto”. Questo sottolinea l’odore sgradevole emanato e l’avversione di uomini e animali a questa pianta.
  • Nell’Antico Egitto, era considerato uno degli ingredienti fondamentali per la preparazione di antidoti contro i veleni vegetali.
Nessun commento

Inserisci un commento

banner-21-giorni-relax