Attendere

 

35a. Teucrium Chamaedrys – Camedrio

35a

Teucrium Chamaedrys

Camedrio

 

 

LA PIANTA

Il Teucrium Chamaedrys, chiamato comunemente Camedrio, è una piccola pianta arbustiva perenne dal portamento arrotondato. Appartiene alla famiglia delle Lamiaceae e cresce in tutta la zona Eurasiatica mediterranea. In Italia è presente su tutto il territorio e può essere considerata una pianta spontanea della flora indigena italiana. Si adatta a qualsiasi tipologia di terreno e predilige un’esposizione a pieno sole.

 

La pianta raggiunge un’altezza massima di 25 – 30 cm, si presenta legnosa alla base – porzione di pianta che sopravvive duranti i mesi invernali – e manifesta gemme svernanti nella restante parte. Il fusto è leggermente peloso, ha un portamento ascendente e forma, insieme ad altri fusti semplici, un cespuglio di piccole dimensioni. Le foglie sono pubescenti e lanuginose nella parte posteriore, mentre i fiori di colore porpora o rosa si presentano a grappoli. L’odore è intenso e il sapore è amarognolo.

Si tratta di una pianta mellifera.

 

PERIODO DI FIORITURA: estate – autunno

ALTRI NOMI

Querciola, Calamandrea, Erba viva, Calandrina, Camedrio Querciola

GLI IMPIEGHI

La droga della pianta è costituita dalle sommità fiorite. In passato il Camedrio ha trovato largo impiego come lassativo, apprezzato per i benefici carminativi, digestivi e stomachici. Molto apprezzato per le proprietà febbrifughe, astringenti, dimagranti e depurative, ad oggi è conosciuto per gli effetti tossici di alcuni suoi componenti, in grado di provocare epatiti. A minime quantità, può essere utilizzato esternamente come rimedio contro infiammazioni gengivali.

La pianta, grazie alle virtù amaro-toniche, viene utilizzata anche nell’industria liquoristica per la preparazione di amari e bevande toniche.

LO SAPEVI CHE…?

  • Il nome latino è composto dal nome del genere, “Teucrium”, e dall’epiteto “Chamaedrys”. Il primo fa riferimento a Teucro, re di Troia, il primo a scoprire le proprietà mediche della pianta, mentre il secondo significa “quercia nana”, data la somiglianza delle foglie con quelle della famosa pianta.

 

Nessun commento

Inserisci un commento

banner-rivenditori