Attendere

 

Come si prepara una buona tisana?

Per preparare una buona tisana ci vuole tempo. Mettete quindi da parte gli impegni che movimentano le vostre intense giornate e prendetevi qualche minuto per voi e per la preparazione di un ottimo infuso di erbe.

Scopri le tisane Bio Valverbe e il nostro shop online cliccando qui.

La tendenza è sempre stata quella di creare prodotti pronti all’uso e veloci da realizzare. Come sappiamo però per le cose buone occorre aspettare e ci vuole un po’ di pazienza per preparare una buona tisana.

Se preparerete velocemente una tisana, che in apparenza è un prodotto semplice da realizzare, otterrete sicuramente un prodotto non gradevole e scarsamente funzionale qualora le piante che compongono il vostro infuso possano vantare proprietà specifiche.

Scopriamo ora in 5 semplici mosse come preparare una tisana in bustina filtro:

Le erbe in filtro sono solitamente dosate per una tazza da 180-200 mL di acqua. Ponete quindi a bollire acqua meglio se non clorata nel bollitore o sul vostro gas. Attendete che l’acqua arrivi a ebollizione.

Mettete una bustina della vostra tisana preferita nella tazza ed aggiungete acqua fino coprirla completamente.

Attendete almeno 6 minuti e coprite la tazza con un piattino o con un coperchio.

Trascorsi i sei minuti prendete la bustina con il cucchiaino e il filo e fate girare il filo attorno alla bustina in modo da strizzarla leggermente.

Aggiungete a piacere miele o il dolcificante che preferite. Oppure potete berla al naturale per sentire ogni profumo e sapore sprigionato dalle vostre piante preferite.

Come si prepara una tisana di erbe sfuse?

Le erbe sfuse vanno preparate seguendo la stessa procedura di un infusione in bustina filtro. Semplicemente aiutatevi con un colino a fine infusione per estrarre le particelle di erbe che rimarranno nel liquido o usate un infusore che trovate nei migliori negozi di casalinghi in acciaio o in silicone.

Come si prepara una tisana in casa?

Oggi tutti ci cimentiamo nella coltivazione di piccole piante per arredamento, piccoli orti la dove abbiamo la possibilità di farlo. Perché allora non provare a preparare una tisana in casa?

Farlo è semplice.

Vi suggeriamo di iniziare con miscele mono pianta.

Preparare una tisana alla menta:

La menta è una pianta facile da coltivare. Se avete un piccolo vaso mettete alcuni rami di menta fresca interrati solo con un cm di terra. Mantenete umido e vedrete che dallo stolone partiranno nuovi rametti. Quando la menta sarà fogliata tagliate alla base i rametti e metteteli su una superficie calda (ma non troppo) e arieggiata. Se usate un termosifone interponente tra questo e le foglie un piatto. Il giorno successivo le foglie saranno già essiccate. Prelevate i rametti e effettuate una sbrollatura della pianta eliminando il gambo e conservando solo le foglie.

Mettete circa 7-8 foglie in acqua bollente e seguite la preparazione sopra indicata per le tisane in filtro. Dopo l’infusione aggiungere a piacere miele o zucchero e consumare entro 12-24 ore dalla preparazione. Le tisane infatti tendono ad ossidarsi e una volta pronte vanno consumate entro la giornata.

Preparare una tisana in casa di camomilla:

Per coltivare la camomilla potete acquistare alcuni semi e cospargere con questi la terra in un vaso da fiori (senza interrarli).I semi della camomilla sono finissimi simili a quelli delle carote. Ricordatevi di non abbondare. Bastano pochissimi grammi di seme.

La camomilla va seminata in autunno e non patisce il freddo. In primavera quando la pianta cespisce uniformate l’accrescimento tagliando i rami più lunghi. Verso giugno a secondo del clima avrete una fioritura perfetta di camomilla. Raccogliete i capolini quando le ligule (i fiori bianchi) si abbasseranno ed il bottone sarà bello giallo e corposo. Essiccate in locale arieggiato lontano da luce diretta. Avrete così ottenuto capolini di camomilla purissima pronti per dare vita a gradevoli tisane rilassanti per le serate invernali.

  • foto rappresentativa di camomilla fiori perfettamente matura pronta per la raccolta.

Scopri le tisane Valverbe sul nostro sito e acquista anche online con il codice 45567BIO per un 10% di sconto sul carrello.

La tisana può essere un valido aiuto se preparata nel modo giusto. Usa sempre erbe di provenienza nota, verifica il luogo di produzione e se ti è possibile le modalità di essiccazione. Le tisane spesso sono “arricchite” con aromi e oli essenziali ma ricordati sempre che se le erbe che la compongono sono buone e di qualità non vi è bisogno di tali aggiunte. Gli oli essenziali, spesso microincapsulati sono una aggiunta non necessaria che rendono in alcuni casi poco digeribile l’infuso stesso. Infatti l’olio essenziale non si discioglie in acqua ed assunto puro può avere alcune controindicazioni.

Se hai un piccolo orto sperimenta la coltivazione di piante medicinali per preparare la tua tisana in casa. Le erbe migliori, come le verdure – se non sei certo della loro provenienza – sono sempre quelle che ti sei prodotto da solo verificandone l’accrescimento e la loro trasformazione “casalinga”.

Le tisane Valverbe sono preparate in modo artigianale,  come le faresti tu…

Nessun commento

Inserisci un commento

TISANE FUNZIONALI PER AUMENTARE LE DIFESE IMMUNITARIE

ACQUISTA SUL NOSTRO SITO CON IL CODICE SCONTO

45567BIO

PER UN 10% DI SCONTO SUL CARRELLO