Attendere

 

MELISSA TISANA: TUTTI I BENEFICI DI QUESTA PIANTA DALLE MOLTEPLICI PROPRIETÀ

La Melissa è una pianta dalle molteplici proprietà, un vero e proprio regalo della natura. La Tisana Melissa Valverbe è composta al 100% da foglie di Melissa coltivate nelle nostre terre, per questo è una perla preziosa della nostra produzione. Scoprila insieme a noi ed inizia anche tu ad assaporarla giorno dopo giorno.

 

In questo articolo parleremo di:

Melissa Officinalis, una pianta conosciuta da sempre

 

La Melissa Officinalis è una piccola pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Labiatee. Il nome deriva dal greco antico e significa Ape, forse perché le api amano posarsi sulle sue piccole foglie. Secondo la mitologia, Melissa fu la Ninfa che inventò l’apicultura.

La Melissa Officinalis profuma di limone e bergamotto: il sapore diventa particolarmente gradevole quando le foglie sono essiccate. Si sviluppa in fitti cespugli ed è utile per moltissime funzioni. Le sue proprietà sono conosciute già dai tempi degli antichi greci.

 

Come si coltiva la Melissa?

 

Coltiviamo la Melissa nei terreni vicino al laboratorio, in provincia di Cuneo, per questo la Tisana Melissa Valverbe è particolarmente pregiata: contiene esclusivamente foglie essicate di Melissa, coltivate e raccolte da noi, essiccate con metodi innovativi che ne preservano tutte le caratteristiche.  La Melissa è una pianta perenne, ama gli ambienti freschi, soffre il caldo e l’aridità. Si tratta di una pianta rustica che non richiede particolari attenzioni, ma necessita di un’annaffiatura regolare.

Può essere seminata in primavera e raccolta a Luglio e Ottobre: in questi mesi le foglie sono pronte per essere essiccate e regalarci tutti i loro benefici.

 

Quali sono le proprietà della Melissa?

 

La Melissa è una pianta officinale: le sue proprietà mediche sono conosciute già dai greci, che la introdussero in medicina come rimedio per i nervi. Secondo Serapio “allevia le tristezze del cervello”, secondo il medico Avicenna (XI secolo) “ha la meravigliosa proprietà di rallegrare e confortare il cuore”. L’Alcolato di Melissa (o Acqua di Melissa), prodotto in Francia, nel 1600 circa, divenne un rimedio popolare molto diffuso per mal di denti, crisi di nervi ecc.

Oggi la Melissa è ancora nota per le sue proprietà rilassanti: le sue foglie, ricche di olio essenziale, sono essiccate ed utilizzate con ottimi risultati per contrastare coliti, difficoltà a carico del sistema gastroenterico e mal di testa provocati da stati d’ansia e conseguenti somatizzazioni.

 

La Melissa in generale garantisce un’efficace funzione antispasmodica e antinfiammatoria; per questo è utile contro i dolori mestruali, la nausea, le nevralgie ecc. E’ particolarmente indicata per contrastare l’irritabilità, l’insonnia, il nervosismo, la tachicardia, inoltre è efficace anche in caso di indigestione e crampi addominali.

Le controindicazioni della Melissa

 

Per usufruire di tutti i benefici della Melissa e non incorrere in controindicazioni, è necessario assumerla in dosi moderate. Infatti, soltanto se viene assunta in quantità eccessive, può avere effetti contrari a quelli desiderati e quindi generare agitazione. Ne è inoltre sconsigliata l’assunzione in soggetti che soffrono di ipotiroidismo.

 

La Melissa per l’ansia

 

Alcune piante sono particolarmente efficaci per contrastare gli stati ansiosi. Grazie alle sue attività sedative, la Melissa è un ottimo rimedio per l’ansia, perché la sua assunzione ha effetti tranquillanti e neurosedativi.

 

In particolare, quando l’ansia si ripercuote su intestino e testa, generando mal di testa persistenti e dolori gastrointestinali (colite ecc), l’assunzione della melissa permette di contrastare la tensione. Già gli antichi greci ne decantavano le incredibili proprietà, in favore del sistema nervoso.

 

Quando bere la tisana alla melissa

 

La Tisana Melissa Valverbe, composta esclusivamente da foglie essiccate di Melissa, ha un sapore particolarmente gradevole, simile al limone e bergamotto.

 

Il momento migliore per bere la Tisana Melissa è dopo i pasti, perché aiuta la digestione e i sintomi di gastrite e colite; ma puoi assaporarla anche durante il giorno, per regalarti piacevoli momenti di relax, oppure di sera, prima di dormire, perché ha una funzione rilassante. Insomma, è sempre il momento giusto per bere una tisana alla Melissa

 

 

 

Parliamo di Melissa anche in

Scopri le idee regalo per un natale di benessere

acquista con il codice 4556BIO per un 10% di sconto sul carrello

clicca la foto per accedere allo shop