Attendere

 
erbe-raffreddore-difese-immunitarie

Rafforzare le difese immunitarie con erbe officinali e rimedi naturali

Rafforzare le difese immunitarie con erbe officinali e rimedi naturali

L’autunno è arrivato: è giunto il momento di rinforzare il sistema immunitario. Scopriamo insieme le 6 piante della tradizione erboristica in grado di sostenere ed aumentare difese immunitarie basse.

 

 

Come già noto, il nostro sistema immunitario è continuamente sotto attacco da parte di agenti esterni come virus e batteri. Il compito di questo complesso sistema è proprio quello di preservare l’integrità della barriera immunitaria e difendere il nostro corpo da patogeni infettivi.

Sono molti, però, i fattori che possono essere causa di indebolimento delle nostre difese e con l’arrivo dell’autunno, questi si moltiplicano rapidamente: freddo, stress, sbalzi di temperatura e cambio di stagione ledono il nostro sistema provocando spesso tosse, mal di gola e raffreddore portando a quella che potremmo definire “la stagione dei malanni”.

 

Ma c’è una buona notizia: in questo articolo, infatti, analizzeremo l’efficacia dell’utilizzo delle piante officinali come rimedio naturale per il rafforzamento delle difese immunitarie e i loro vantaggi.

 

Com’è possibile curare l’influenza con rimedi naturali?

Grazie alla tradizione erboristica, si può ricorrere ai ripari agendo a sostegno delle nostre difese immunitarie servendosi delle cosiddette “piante immunostimolanti”.

Queste erbe officinali contengono principi immunostimolanti, cioè sostanze in grado di agire sul processo di stimolazione dei meccanismi di difesa immunitaria.

 

 

Quali sono i vantaggi nell’utilizzare piante immunostimolanti?

Assumere quotidianamente un infuso o una tisana a base di una o più di queste piante medicinali, aiuta il nostro corpo a regolarizzare il metabolismo e a sostenere il sistema immunitario, aumentando la barriera protettiva contro agenti esterni. L’utilizzo di erbe simili può affiancare una classica terapia convenzionale, andando ad agire naturalmente sull’organismo, ma anche precedere e prevenire l’utilizzo di classici medicinali antinfluenzali.

 

 

Quali sono le piante officinali utilizzate per stimolare le difese immunitarie?

Quali sono, quindi, le erbe in grado di sostenere il sistema immunitario sono diverse e appartengono a generi e famiglie differenti. Vediamo insieme quali sono le principali e le loro caratteristiche:

 

ECHINACEA

L’Echinacea è sicuramente il rimedio naturale per eccellenza per rinforzare le difese immunitarie. Sommità fiorite e radici presentano capacità immunostimolanti, ma non influenzano in maniera diretta la produzione di anticorpi. Un infuso a base di Echinacea è in grado di proteggere l’organismo dall’attacco di agenti patogeni, malattie influenzali e raffreddamenti.

 

Hai già provato le tisane Valverbe con l’Echinacea? Scoprile qui!

 

echinacea-difese-immunitarie

ROSA CANINA

Grazie alla presenza di tannini, carotenoidi e vitamina C, le bacche di Rosa Canina sono spesso impiegate come integratore alimentare naturale nel supporto al sistema immunitario.

Spesso considerata una vera fonte di vitamina C all’interno di diete e regimi alimentari (si pensi che in soli 100 g. di bacche di Rosa Canina è contenuto lo stesso quantitativo vitaminico di 1 kg di arance), questa preziosa alleata delle difese immunitarie trova largo utilizzo anche nelle tisane.

 

Scopri quali infusi Valverbe contengono bacche di Rosa Canina!

 

rosa-canina-difese-immunitarie

CURCUMA

Anche la Curcuma rientra nella categoria di erbe officinali (in questo caso radici) immunostimolanti. La tradizione erboristica considera questa spezia un vero e proprio antibiotico naturale, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antistaminiche. Il principio attivo contenuto all’interno della Curcuma, ovvero la curcumina, è noto per le sue capacità di rinforzamento del sistema immunitario e di sostegno dell’apparato respiratorio.

 

Curioso di scoprire quali tisane Valverbe contengano la Curcuma? Scoprile qui.

 

curcuma-difese-immunitarie

ZENZERO

Di pari passo con la Curcuma troviamo lo Zenzero, rizoma noto sin dall’antichità ed apprezzato per i suoi incredibili e numerosi benefici sulla salute umana. In particolare, per quanto riguarda il tema trattato, è noto che in infusione, lo Zenzero sia in grado di aumentare le difese, sostenere il metabolismo e rafforzare il nostro corpo in caso di raffreddori ed influenze. Facilmente reperibile in tutte le stagioni dell’anno, è inoltre un buon alleato in caso di stanchezza mentale e stress psicologico.

 

Lo Zenzero è un ingrediente prezioso per le tisane Valverbe: scoprile tutte qui!

 

zenzero-difese-immunitaire

TIMO

Noto per le sue proprietà espettoranti, il Timo vanta numerosi benefici sull’apparato respiratorio. Viene spesso consigliato in terapie naturopate contro tosse, asma e reumatismi. I principali benefici sono sicuramente quelli antibatterici, antisettici e antinfiammatori, date le capacità di calmare infiammazioni del cavo orale.

 

Anche noi di Valverbe inseriamo il Timo in alcune delle nostre tisane: scopri quali!

 

timo-difese-immunitarie

SAMBUCO

Tra le proprietà più conosciute di fiori e bacche di Sambuco ci sono anche loro, le capacità immunoprotettive. I flavonoidi contenuti nel Sambuco sono in grado di diminuire lo stress ossidativo e di equilibrare l’intero sistema immunitario. Proprio grazie a queste caratteristiche, bacche e fiori di Sambuco vengono consigliati per ridurre la durata dei classici sintomi influenzali.

 

 

Scopri quali sono le tisane che contengono Sambuco, le trovi qui!

 

 

Raffreddore: rimedi naturali

In questa sezione di articolo, verranno elencati alcuni dei più classici ed efficaci rimedi naturali contro raffreddori ed influenze stagionali.

Tramandati dall’antica tradizione erboristiche, questi rimedi naturali sono spesso la soluzione ideale per prevenire e curare malanni di stagione, senza ricorrere all’uso di farmaci o terapie convenzionali. Di seguito viene stilato un elenco dei principali:

  • Un buon infuso caldo a base di Echinacea: assunto due volte al giorno e in modo costante, aiuta a prevenire i sintomi influenzali e rafforza le difese immunitarie.
  • Tisana allo zenzero: anche questa, se assunta almeno due volte al giorno, svolge sull’organismo un’azione antibatterica e antisettica, prevenendo la comparsa dei sintomi.
  • Suffumigi agli oli essenziali di Timo, Rosmarino, Tea Tree, Eucalipto, Pino Mugo, Menta Piperina: inalare il vapore di questi oli, permette di beneficiare delle proprietà espettoranti delle piante officinali in essi contenuti, ammorbidendo, idratando e liberando le prime vie respiratorie.
  • Crema balsamica espettorante su petto e fronte. Creme a base di Timo e Lavanda possono rivelarsi molto utili in casi di tosse ed emicrania. Si consiglia di massaggiare la crema su fronte, tempie e petto prima di andare a dormire.
  • Gargarismi con acqua, limone e bicarbonato o salvia in caso di mal di gola. Una soluzione efficace per lenire la gola, ridurre il gonfiore e calmare il dolore.

 

 

Sperando che questo articolo sia stato utile per esplorare quali piante possano essere d’aiuto in questo particolare periodo dell’anno e per farvi conoscere alcuni dei rimedi naturali della tradizione erboristica, vi aspettiamo sul nostro shop per l’acquisto delle nostre tisane!

Nessun commento

Inserisci un commento