Attendere

 
Tisane ai frutti rossi Valverbe

TISANE DA FARE A CASA

Di questi tempi la casa è diventata il nostro punto di riferimento e la viviamo a 360°. Cerchiamo di viverla al meglio creando piccole aree di benessere e magari – perché no – producendo in piccoli spazi alcune erbe per crearci fai da te le nostre tisane preferite.

Vuoi acquistare le tisane valverbe online? clicca qui e vai al nostro SHOP o continua a leggere per scoprire come prepararti gustose tisane sul terrazzo di casa.

Essiccazione delle erbe o pianta fresca?

potrete scegliere se far essiccare le foglie all’ombra usando uno strato di carta forno e un davanzale esposto al calore indiretto del termosifone. Non lasciate le erbe all’aperto perché tenderanno a riassumere l’umidità nei giorni di pioggia  o durante la notte. Una volta essiccate le erbe è bene riporle in un contenitore chiuso. Accertatevi sempre che le erbe siano ben secche altrimenti potrebbero dare vita a imbruttimento e muffe.

Coltivare in vaso o in cassone?

Le erbe generalmente sono piante rustiche e si coltivano bene anche in vaso, non necessitano di molte attenzioni ma è buona norma mantenere sotto controllo il livello di umidità. Le piante aromatiche vogliono pochissima acqua quindi ricordatevi di bagnare poco rosmarino, salvia, origano, timo etc…

Coltivare in un cassone o in un recipiente più ampio può essere comodo per smuovere meglio la terra tra un ciclo di coltivazione e l’altra ma non influisce particolarmente sulla qualità del prodotto finito.

Quali erbe medicinali e aromatiche posso coltivare in casa?

A seguire scopriremo un elenco di erbe per tisana che potrete avere in casa per crearvi dalla pianta fresca ogni giorno la vostra tisana preferita, o potrete anche raccogliere i frutti e le foglie e farle essiccare per usarle nei periodi più freddi.

Come si miscelano le erbe, come nasce una tisana? 

tendenzialmente noi individuiamo una pianta funzionale principale e aggiungiamo 2-3 piante per il gusto e per l’equilibrio della ricetta. Pertanto ricordatevi di individuare la funzionalità che volete ottenere dal vostro infuso e di conseguenza aggiungerete la % maggiore dell’ingrediente caratterizzante. Ad es: tisana digestiva sgonfiante: maggior % di finocchio intorno al 60% unito a salvia 20% e rosmarino” in minor quantità.

Semplice è bello?

Si, le ricette corte sono sempre le migliori e le più funzionali quindi ad esempio zenzero e limone, menta e verbena, salvia e limone, finocchio, melissa, biancospino sono tutte piante o ricette semplici ma molto funzionali.

Alcuni esempi di tisane semplici da preparare a casa con un giardino sospeso:

TISANA DIGESTIVA – DOPOPASTO 

ingredienti: salvia, limone e rosmarino

La salvia si coltiva tutto l’anno in vaso, potrete scegliere se far essiccare le foglie all’ombra usando uno strato di carta forno e un davanzale esposto al calore indiretto del termosifone. le foglie di salvia unite al limone frutto (alcune gocce) e un paio di punte di rosmarino fresco vi regaleranno intensi sorsi di salute e un’ottimo effetto digestivo.

Tisane per perdere peso

TISANA MENTA E VERBENA:

la menta non si usa solo per il mojito, alcune foglioline di questa preziosa pianta miscelate con le foglie della verbena (pianta conosciuta anche come limonaria che ama i balconi o le terrazze be esposte al sole e si conserva per più anni) da vita a un infuso rilassante e digestivo. Inoltre la verbena è una pianta profumatissima amica del buon umore.

TISANA ALLA MELISSA:

la melissa è un’altra pianta molto semplice da coltivare in vaso. Resiste bene ad ogni clima e bastano 4-5 foglie fresche per regalarvi un infuso ricco di gusto dal piacevole effetto digestivo e rilassante.

TISANA AL FINOCCHIO:

Ti bastano alcuni semi da mettere in vaso sotto poca terra e dopo pochi mesi la tua pianta sarà forte e robusta.

il finocchio amaro o dolce sono piante rustiche facilissime da coltivare in vaso. Non ama i ristagni d’acqua, va tenuta al sole e al caldo e non va bagnata molto, anzi quasi mai! Staccate i semi raggiunti a maturazione (si riconoscono perché gonfiano e assumono una colorazione gialla intensa, inoltre se rotti con l’unghia non sono verdi internamente) essiccateli al sole e all’aria e richiudeteli una volta secchi in un contenitore ermetico. Tritali con un frullatore prima dell’uso per aumentarne la facilità di infusione, se li tritate fini potreste anche mangiare il residuo di polvere in fondo all’infuso concludendo con un intenso gusto di finocchio, delizia per il palato e benefico per il vostro stomaco.

TISANA PER LA SERA, TISANE PER DORMIRE E RIPOSARE IN MODO NATURALE:

un bel vaso coltivato a camomilla vi regalerà preziose fioriture in maggio/giugno, raccogliete i fiori quando le ligule (i petali bianchi) guardano verso il basso e il bottone giallo sarà bello gonfio). Essiccate i fiori di camomilla, otterrete una polvere gialla, il prezioso fiore di camomilla è pronto per regalarvi intense infusioni. Bastano pochi grammi per ogni tazza (1,5 g di prodotto) per regalarvi tutto il benessere caratteristico di questa pregiata pianta. Aggiungete alcuni fiori al vostro terrazzo coltivando l’escolthia, un papavero dal colore arancione intenso. Raccogliete i petali e fateli essiccare e aggiungeteli alla camomilla per un miglior beneficio rilassante dell’infuso così ottenuto. Se vorrete potrete colorare il vostro terrazzo anche con la lavanda. Raccolti i suoi fiori in piena estate vi regalerà un tocco di magico profumo ad ogni sorso.

Sei troppo pigro per coltivare le erbe, essiccarle, tagliarle, conservarle e miscelarle? prova una tisana valverbe, la stessa di piante coltivate in modo artigianale a portata di bustina filtro per intensi sorsi di benessere, ogni volta che vuoi.

 

scopri il catalogo tisane Valverbe sempre più ricco: clicca qui

 

Nessun commento

Inserisci un commento

PROMO VALIDA FINO AL 28-NOVEMBRE